Sant'Angelo e Serrara Fontana

Sant’Angelo è forse il borgo più pittoresco e famoso di Ischia: non è però un comune, si tratta della frazione marina di Serrara Fontana, sul versante meridionale di Ischia. Un comune “atipico”: non ha infatti un vero e proprio centro, ma raccoglie le località di Serrara e Fontana e altre piccole località sparse per questo lato dell’isola.

Tre cose da fare a Serrara Fontana

  • Scoprire il borgo di Sant’Angelo
  • Ammirare il panorama dalla terrazza di Serrara
  • Provare il coniglio all’ischitana del Bracconiere

Sant’Angelo

Il borgo di Sant’Angelo con il suo isolotto tufaceo detto “la Torre” è una delle cartoline più famose di Ischia. È sempre rimasto un po’ distaccato dal resto dell’isola, l’attività tradizionale qui è sempre stata la pesca, a differenza del resto di Ischia che ha invece una vocazione più agricola. E anche il turismo si distingue: la qualità degli hotel è mediamente più alta e tutto è più tranquillo anche grazie alla scelta di lasciare tutto il centro di Sant’Angelo completamente pedonale e interdetto alle auto.

Sant’Angelo si divide in due parti: la parte alta con la chiesa di San Michele Arcangelo, gli stretti vicoli e in basso il porticciolo turistico con la passeggiata sul mare, la piazzetta e “la Torre”, l’isolotto di tufo collegato a Sant’Angelo da uno stretto istmo di terra.

Il Belvedere di Serrara Fontana

Questo lato dell’isola regala panorami mozzafiato: fra tutti il belvedere della Piazza di Serrara: una grande terrazza affacciata sul mare dove rilassarsi e godersi un caffè o un aperitivo lontani dalle solite rotte turistiche.

Il Monte Epomeo

Dalla piazza di Fontana parte il sentiero più breve per arrivare sulla vetta del Monte Epomeo, l’antico vulcano al centro di Ischia. Un’ora di cammino tra castagneti e natura sempre più selvaggia fino ad arrivare alla cima dove si trovano anche alcuni esempi di architettura rupestre come l’Eremo di San Nicola. La vista ovviamente è mozzafiato: lo sguardo affaccia tutto il Golfo di Napoli fino ad arrivare, nelle giornate più limpide, alle isole di Ventotene e Ponza.

A cavallo!
Un altro modo per raggiungere la vetta del Monte Epomeo è partecipare a un'escursione a cavallo. I ragazzi dell’associazione “Epomeo in sella” propongono diversi percorsi guidati su per le pendici del monte. Per informazioni e prenotazioni: +39 333 2521882 - info@epomeoinsella.it

Le spiagge di Serrara Fontana

  • Cavagrado: una piccola spiaggia tranquilla nel borgo di Succhivo
  • Sant'Angelo: la spiaggetta del borgo è particolarmente adatta alle famiglie con i bambini per il fondale basso e le scogliere che bloccano le onde
  • Fumarole: alla fine della spiaggia dei Maronti, vicino Sant'Angelo, c'è un tratto di spiaggia con fumarole di gas bollenti sotto la sabbia

Dove mangiare a Serrara Fontana

  • Il Bracconiere: a detta di molti qui si assaggia il miglior coniglio all'Ischitana dell'Isola!